BussolaCon un'esperienza di oltre 33 anni nel settore dell'Information Technology, DPTEC si è specializzata nella progettazione e gestione di infrastrutture IT e sicurezza informatica dove si distingue per qualità e velocità di risposta alle esigenze del mercato.

La competenza nel campo delle telecomunicazioni, dei sistemi, delle reti ci permette di fornire servizi legati alla rete internet con una peculiarità non scontata: le tecnologie più avanzate e gli apparati impiegati sono gestiti direttamente dal nostro Data Center - innovativo e di ultima generazione - con server proprietari al top del mercato e con professionisti di comprovata esperienza nel settore. In un'ottica di completezza, economicità e autonomia ciò significa alta affidabilità, personalizzazione del servizio, assistenza diretta e continua.

Con queste premesse e con un occhio sempre attento alla sicurezza dei dati, DPTEC propone servizi di hosting e web hosting, di comunicazione multicanale, soluzioni Cloud computing e applicazioni gestionali ad aziende private e pubbliche di ogni dimensione, professionisti e privati.

Servizio di videoconferenza

dptec meetingsUn servizio che mai come in questo momento potrebbe essere utile, presente nel servizio di Cloud Gestito  ,è sicuramente la videoconferenza.

La nostra scelta è sempre stata quella di utilizzare software opensource in modo da darvi la possibilità di avere questi servizi già configurati per voi.

Oltre alla Chat aziendale basata sul protocollo universale XMPP abbiamo attivato un server di videoconferenza  sulla nostra piattaforma  Cloud tutto dedicato a voi con evidenti risvolti sulla sicurezza e semplicità.

Tutto quello che occorre per accedere al servizio è un web browser meglio se google chrome ma funziona bene anche su Firefox o l'app per smartphone Android e iOS. Insomma non serve installare alcona applicazione particolare.

Per iniziare una video conferenza  bisogna andare sul sito che vi verrà fornito insieme alle credenziali di accesso, dare un nome alla propria videoconferenza nel nostro servizio occorre avere un nome utente chat e la relativa password che vi verrà fornita, per i partecipanti sarà cura dell'amministrature della stanza fornire un utente valido, la relativa password e il  nome della propria "stanza", è presente  anche un servizio libero senza necessita di registrarsi a questo link: https://meetings.dptec.cloud

Il servizio è in grado di supportare fino a 35 utenti per ogni conferenza

 

Argomento:

Il virus COVID-19 sta influenzando tante  aziende in tutto il mondo. DPTEC si impegna a fare la sua parte, nel tentativo di mantenere la nostra comunità sana e sicura.

Per i nostri clienti, ci impegniamo nel continuare a fornire i nostri servizi, nello stesso modo  che abbiamo sempre fatto. Nel breve termine potremmo essere costretti a dover sospendere eventuali servizi presso le vostre sedi, ma saremo assolutamente disponibili a trovare la migliore soluzione possibile.
Ecco cosa stiamo facendo per garantire il raggiungimento dei nostri obiettivi e delle vostre aspettative durante questi tempi difficili:

Smart Working, Telelavoro

#noiresistiamoDa sempre  siamo stati impegnati nell'offrire soluzioni per il cosiddetto "Smart Working". Un tempo, noi lo chiamavamo con ill nome italiano di Telelavoro, ma si sa oggi si fa sempre più ricorso a termini anglosassoni a mio parere inutilmente.

La premessa è necessaria perchè tutto ciò di cui si parla con tanta enfasi è disponibile ed utilizzata da noi già da tanto tempo. L'unica limitazione è data sopratutto dalla scarsa copertura di internet a banda larga al di fuori dei centri urbani. Si quella è la limitazione principale perchè spesso quando si parla di connessione ad internet si tiene solo conto della banda in download, tipicamente per poter scaricare velocemente i contenuti, ma cosa accade se dobbiamo pubblicarli?

Le attuali linee spesso sono ancora asimmetriche cioè la banda in ingresso è differente dalla banda in uscita. Questo problema si tramuta spesso nell'impossibilità di garantire un accesso in "desktop remoto" fluido e privo di continue cadute di sessione. Fermo restando che ovviamente la banda sarà completamente utilizzata per un solo operatore. Dunque questo è uno dei problemi maggiormente riscontrati lato utente.

Per la maggior parte delle piccole aziende ci sono altri problemi oltre alla banda della connessione ad internet come ad esempio non avere un indirizzo ip statico, non aver la ridondanza tra linee una Wireless e una in Fibra in modo da garantire la continuità del servizio, non avere centralini telefonici su ip (meglio se virtuali), non ever investito a suo tempo in soluzioni cloud che potessero garantire l'accesso ai dati ovunque.

La soluzione è ovvia, affidarsi a chi di queste attività ne ha fatto un credo da tanti anni con moltissime esperienze positive come ad esempio DPTEC. Difatto tutti i nostri servizi sono in Cloud, abbiamo la possibilità di fornire linee ad alta affidabilità, centralini telefonici virtuali, client windows e tutto i suoi prodotti sul cloud con banda passante dedicata di oltre 10 gigabyte per singola azienda oltre che fornire server virtuali in pochi minuti e mini pc economici  per lo "smart working". Abbiamo inoltre servizi dedicati alle riunioni remote e a server per le teleconferenze.

Siamo disponibili ad una valutazione dedicata alle vostre esigenze senza alcun impegno. Chiedi maggiori informazioni.

Noi siamo aperti per tutti i clienti con contratto d'assitenza attivo lavorando da remoto e in tele-assistenza.

Aggiornamento servizi Hosting DPTEC

Cloud DPTECI servizi di Hosting DPTEC si rinnovano e a tal fine per poter essere sempre all'avanguardia nei servizi gestiti abbiamo integrato nella piattaforma diverse novità che rendono l'offerta veramente unica.
Il servizio esposto di seguito è indicato per coloro che non intendono interessarsi ai problemi tecnici ma vogliono usufruire di un servizio all'avanguardia completamente gestito da professionisti del settore.
Di seguito la descrizione in dettaglio:
WEB Hosting Base, da ora si chiamerà "Cloud DPTEC gestito"
Include i seguenti servizi:

  • Registrazione o trasferimento del nome dominio
  • IP dedicato e certificato SSL incluso e assicurazione inclusa.
  • Spazio web dedicato 20 Gb
  • 2 database MySql
  • 5 Caselle email professionali con spazio da 10 Gb l'una e alias di posta illimitati, accesso tramite IMAPS e POPS,
  • Un CMS a scelta tra Drupal o Worldpress con tutti gli aggiornamenti di sicurezza effettuati da noi.
  • Un servizio di Firewall, Antivirus e Antispam sia del sito che delle caselle di posta aggiornato ogni ora, un servizio che rende sicuro il vostro sito e ne tutela i dati personali.
  • accesso alla posta tramite Web, con una rubrica personale ed una aziendale condivisa con il vostro staff
  • rubrica centralizzata per centralini Voip come Asterisk o similari,
  • un calendario personale e uno condiviso aziendale sincronizzabili con tutti gli smartphone moderni sia Apple che Android perfettamente integrati nei servizi WebMail,
  • un servizio di Chat e Video Confereza Aziendale tranite client web in modo da non dover installare nulla sul proprio PC,
  • un disco virtuale da 50 GigaByte remoto per conservare i propri file in mobilità accessibile da qualsisi dispositivo.
  • Assistenza 24 ore su 24 365 giorni l'anno.
  • Prima installazione e configurazione dei dispositivi compresa.

GDPR 2018La nuova legge sulla protezione dei dati personali entrerà in vigore il prossimo 25 Maggio 2018
Documento Ufficiale

Lo scopo di questa legge è tutelare i cittadini europei che prestano il loro consenso al trattamento dei dati personali e regolamentare in maniera uniforme l’aspetto della privacy nei diversi paesi europei.
Gli aspetti da prendere in esame sono molteplici e riguardano il modo in con cui vengono gestiti i dati degli utenti, in realtà la normativa GDPR la si deve applicare a tutto il processo dall'acquisizione dei dati, alla conservazione e all'alienazione il tutto in modo trasparente e chiaro per l'utente.
In questo articolo prendo in considerazione solo qualche aspetto relativo ai moderni siti web dotati di CMS come Drupal, Wordpress o altri e interessa tutte le società che risiedono nell'unione europea.
Partendo dai presupposti sopracitati il consenso fornito dagli utenti del tuo sito web deve essere essenzialmente informato ed esplicito, quindi tutti i visitatori dei vostri siti web devono essere informati in modo chiaro ed inequivocabile sulle politiche di Privacy osservate dal sito indicando esattamente le finalità di utilizzo ed il tempo di conservazione.

Da qualche giorno è attivo il nuovo servizio che integra nei servizi web hosting la possibilità di condividere con tutti i vostri dispositivi  la rubrica, il calendario e una cartella di file. Il tutto viene gestito con la piattaforma CardDav, CalDav e WebDav con la quale sarà possibile utilizzare qualunque dispositivo con qualunque sistema operativo.

La gestine è semplicissima e una volta configurata si avrà la possibilità di avere le stesse informazioni sia sul PC che sui dispositivi mobili quali SmartPhone e Tablet.

Un ponte tra social e sito web

A chi afferma che la visibilità ottenuta sui siti web sono secondari rispetto a quella sui social network in realtà non conosce le potenzialità che si possono esprimere creando un collegamento tra le due realtà.
Oggi un sito web aziendale non è più un volatino o una vetrina statica di prodotti e servizi e la sua fruizione deve essere in grado di coinvolgere dinamicamente i potenziali clienti.
Ognuno di noi, ormai, vuole esprimere le proprie opinioni, semplici pareri o suggerimenti e sentirsi anche in parte in grado di orientare le scelte proposte nel Vostro sito web.
Nella creazione di un sito web moderno si deve tenere conto di queste mutate esigenze e quindi porsi come strumento di interazione bilaterale con il proprio potenziale cliente.
L'uso dei social network negli ultimi anni ha condizionato il modo di interagire tra le persone e quindi potrebbe essere utile come strumento di condivisione, di discussione anche emozionali dei propri prodotti.
Quindi quale miglior metodo se non quello di creare un ponte tra le due realtà.

responsive web

Lo scopo di un sito web è di farci conoscere e apprezzare da persone potenzialmente interessate a ciò che abbiamo da offrire.

Perché questo accada, un sito deve avere due requisiti fondamentali:

  • i contenuti devono essere interessanti e utili per l'utente
  • il sito deve essere facile da usare, ossia semplice, intuito e leggibile

Quando queste due caratteristiche coesistono, si dice che stiamo offrendo all'utente una esperienza di navigazione positiva e che il sito è usabile.

Prima dell'avvento degli smartphone e dei tablet, la navigazione su internet avveniva esclusivamente da PC (dektop o laptop) mentre oggi i dati ci dicono che la navigazione da mobile (smartphone e tablet) sta superando quella da PC e che, addirittura, ci sono molte persone che navigano esclusivamente da mobile.

Perché serve e come definirla

Non si può non comunicare è il primo assioma della comunicazione definito da Paul Watzlawick, ovvero in ogni momento comunichiamo qualcosa di noi agli altri, spesso senza essere consapevoli di cosa comunichiamo e neanche di cosa vorremmo comunicare.
Diventare consapevoli che ogni azione racconta qualcosa di noi e che la nostra comunicazione - sul web e fuori dal web - deve essere coerente con ciò che siamo o vorremmo essere è il primo passo da compiere affinché, grazie al nostro modo di comunicare, gli altri percepiscano in modo corretto chi siamo e il valore di ciò che offriamo.
 
Ma come si arriva ad una comunicazione coerente? Andando alla ricerca delle nostre motivazioni profonde, partendo da 5 domande semplici - io le chiamo le 5 domande del fare -a cui è fondamentale trovare una risposta:
cookie_biscotto

Dal 3 giugno 2015 entrerà in vigore la nuova legge approvata dal Garante per la Privacy italiano e pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 3 giugno 2014.

Riassumendo in poche parole e cercando di evitare polemiche sull'opportunità di questa legge, la nuova normativa obbliga i gestori di siti web a richiedere agli utenti l’autorizzazione per l’utilizzo dei cookie cosiddetti “di profilazione” (prima che l’attivazione avvenga). Per assicurare la conformità con la nuova normativa sarà necessario adottare modelli di informativa chiari e che permettano all’utente di esprimere il proprio consenso riguardo l’archiviazione dei cookie.

Pagine

Abbonamento a DPTEC RSS